SABRINA CASASOLA – PUERICULTRICE        LAURA TORCHIO – PUERICULTRICE

Quanto tempo riusciamo a trascorrere con i nostri bambini? E comeSi sa: il tempo è un bene prezioso e al giorno d’oggi non abbiamo tempo di perdere tempo. Eppure i nostri bambini richiedono la nostra attenzione, la nostra presenza. Per questi motivi dobbiamo puntare su un tempo di QUALITÀ, molto più che sulla quantità.

Ci piacerebbe dirvi quali sono i motivi per cui è fondamentale per un bambino trascorrere del tempo con i genitori, ma sarebbe troppo semplice! Pertanto abbiamo preferito domandarlo ai bambini, ai quali  abbiamo posto due domande:

1) Ti piace trascorrere del tempo con mamma e papà?

2) Perché?

M. 10 anni: “Si! Perché sono simpatici e mi aiutano quando sbaglio a fare qualcosa

A. 7 anni: “Si. Perché sono simpatici, si occupano sempre di me e mi portano sempre a fare un giretto in macchina

W. 7 anni: “Si. Mi piace stare con mamma e papà perché mi vogliono bene

Z. 6 anni: “Si. Perché insieme siamo carini

E. quasi 3 anni: “Si perché mamma e papà sono belli

L. 5 anni: “Si. Perché sono simpatici

G. 6 anni: “Si. Mamma e papà sono bravissimi con me e perché mi voglio bene

S. 6 anni: “Si. Mi piace perché siamo una famiglia

L. 3 anni: “Si. Siamo amici e ci amiamo tanto

S. 7 anni: “Si. Perché mi fanno ridere

N. 6 anni: “Si. Perché giochiamo e stiamo insieme e stiamo in famiglia

R. 6 anni: “Si. Perché sono i miei preferiti al mondo”

Concludiamo con Emma… 4 anni : “ Perché sono golosa di mamma e papà”

Stare insieme fa bene alla famiglia, alla salute, fa ridere, abbassa il livello di cortisolo (dunque no stress)…

E voi? Ponete le stesse domande ai vostri bambini: siamo curiose di conoscere le loro risposte. Lasciatele nei commenti sotto l’articolo! E se volete diteci anche come passate il tempo con i vostri bambini e quali sono le vostre attività preferite! 😉